La casa di Courmayeur | La casa di Fenis | Les Toits de Rovarey
 

Accanto alla passione per l’arte, Francesco Nex ha da sempre coltivato un nutrito interesse per l’architettura e l’arredamento d’interni. Sono, infatti, molte le case valdostane e piemontesi che custodiscono gelosamente oggetti d'arredamento (lampade, tavoli, divani, sedie, scale, appendiabiti, paraventi) da lui ideati e realizzati nell'ambito della sua attività di arredatore.

Tra i progetti di cui è più orgoglioso possiamo ricordare l'arredamento della Farmacia Comunale di corso Battaglione ad Aosta, per la quale, nel 1958, ideò vari oggetti tra cui un tavolo sostenuto da un grande vaso di ceramica con la forma di una scapola stilizzata. Per lo stesso locale realizzò due pannelli di truciolare, sui quali raffigurò, ad olio, delle donne che raccoglievano erbe officinali e dei frati che con esse preparavano dei rimedi.